Home

Mio fratello è figlio unico

22 aprile 2007

Ieri sera, in un fine settimana in solitaria in quel di Bologna, sono andata a vedere "Mio fratello è figlio unico", l’ultimo film di Daniele Luchetti con Elio Germano, (per chi non lo sapesse!) Riccardo Scamarcio e sopra tutti una sopraffina Angela Finocchiaro.
Era da un po’ che non vedevo un film italiano così in grado di rimanere nel giusto equilibrio tra commedia, tragedia e finestra sull’Italia degli anni ’60 e ’70. La storia di due fratelli, provenienti da una famiglia operaia, che da Latina si dedicano anima e corpo a due ideologie contrapposte. Con due anime fra loro diverse, uno fragile e alla fine democratico il primo, che è poi il secondo, l’altro leader farfallone e dai modi accattivanti, e due corpi diversi, uno mingherlino e poco ‘tipo’ l’altro corteggiato e fascinoso. Ma alla fine, attraversando gli anni Sessanta e le loro rivoluzioni e gli anni Settanta e le loro inquietudini, danno una fotografia delle passioni che hanno caratterizzato l’Italia in quegli anni, con un occhio familiare, anche un po’ banale e superficiale forse, ma onesto. Non si è preteso di fare una fotografia  storica nè politica, non si è preteso di fare un’analisi profonda di quegli anni, ma il risultato è un’onesta fotografia con gli occhi normali delle periferie sulla storia, la politica e i sentimenti di quegli anni.
Una bella colonna sonora, per chi ama le canzoni del tempo. Pianti, smorfie e espressioni sincere negli occhi di Giordano, Scamarcio non ho capito se è che penso a Step e alle folle di ragazzine e quindi mi blocco nel giudizio oppure o se è che effettivamente non convince ancora. Discorso a parte per Angela Finocchiaro superba madre, capace di interpretare una donna che non ha tempo in avanzo e preparazione necessaria per capire quello che le accade attorno, senza che nemmeno per un attimo questa figura sembri superficiale e estranea ai fatti che accadono.

Insomma consigliato!!!

s.

PS per la cronaca la laurea tutto bene, ora si cerca e si attende un lavoro che permetta di alzarsi soddisfatti e con la voglia di fare… cercando cercando!

One Response to “Mio fratello è figlio unico”

  1. kristiane Says:

    welcome back my friend!!!!!!!!!!!!!sono proprio contenta tu sia tornata… mi mancavi un sacco sai????? un bacione..


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: