Home

Assentarsi dal suolo natio

27 giugno 2007

Coversazione telefonica tra il moroso e me, entrambi in procinto, come già segnalato, di trascorrere un mese messicano:

S. Hai visto cosa ci perdiamo mentre siamo in vacanza?!?!
M. Sì infatti … che tristezza, la sfilata dei carri della "Festa delle acque" a Piediluco è bellissima!!!
S. Io intendevo i Genesis al Telecomcerto a Roma! Gratis! Ma tu ci sei mai stato a Roma ai concerti dell’estate?
M. (che vive a 40 minuti o poco più di treno dalla capitale) No…
S. (che vive a 40 minuti o poco più dall’estremo confine nord dell’Italia e fa prima ad andare a Monaco che a Firenze) Ma come?!?!? … Ecco vedi: come sempre chi ha il pane non ha i denti!

Comunque ci si sta organizzando per sfruttare "I suoni delle Dolomiti" al ritorno.

s.

PS per evitare incidenti diplomatici, l’anno prossimo prometto solennemente di venire a Piediluco per la sfilata!

Annunci

2 Responses to “Assentarsi dal suolo natio”


  1. Mai sentita ‘sta sfilata, e dire che Piediluco sarà ad un’ora da casa mia.
    Gnuraaaante che sono!
    Leela


  2. Sì la festa è iniziata la settimana scorsa e tra i vari festeggiamenti mi han detto che la serata dedicata ai carri è molto suggestiva … visto che ti è così vicino!

    s.

    PS Suggestivi anche i Genesis mi sa, però 🙂 !


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: