Home

Allons enfants

30 ottobre 2007

No dico, avete visto quanto i Francesi sono avanti (non in tutto lo so, non sono esterofila ma quando ci vuole ci vuole)!???

Leggete qui

Altro che lotte, sgomberi, divieti a bere il te dopo le 6 (sennò non sei veri inglisc), la birra dopo le 14 (sennò non sei veramente tedesco) e nemmeno a cantare per strada! Di tutto hanno provato qui a Bologna per togliere il degrado dal centro. E in questo degrado il tanfo di pipì di certi vicoli la fa da padrone.
Bene i Francesi si sono organizzati inventando questo muro che non para solamente la pipì, ma la rimanda sulle scarpe del mittente. C’est génial!!!
Ma perchè non ci abbiamo pensato prima!

sonia

PS adesso bisogna inventare il pavimento che rigetti rigorosamente sul padrone (vero colpevole) la pupù di Fufi e il muro che rigetti sul writer di turno (a quelli che fanno quegli sgorbietti di firme, non a quelli che colorano un po’ le nostre vie!) lo sgorbio di turno. Avanti menti creative!

8 Responses to “Allons enfants”

  1. iosempreio Says:

    a milano credo che il muro non serivrebbe a molto. più volte mi è capitato di vedere uomini fare la pipì senza nemmeno preoccuparsi di mettersi contro un muro!

  2. Luposordo2 Says:

    Materiale edile che rifiuta di farsi costruire a meno di 100 metri dal mare!


  3. L’ho vista anch’io, questa notizia.
    Ci avranno messe le molle, sul muro, o cosa?
    Leela


  4. Pare abbiano applicato al muro delle bande ondulate che fanno tornare al mittente l’oggetto in questione.
    Spiegazione tecnica quanto chiara 😉 !!


  5. Benvenuta nel mio blog… 🙂
    Io invece dico la verità: sono molto esterofila. E non perhè faccia chic, assolutamente no, lo sono per il semplice fatto che all’estero ho visto che, purtroppo, tutto o quasi funziona mille volte meglio che qua da noi. Altro che chiacchiere… basta camminare per strada qui a Roma per farci un’idea dello schifo che circola…

    Dani

  6. kristiane Says:

    semplicemente meraviglioso…

  7. dalloway66 Says:

    Questa del muro anti-pipì mi mancava! I francesi (per quanto antipatici e abbastanza intolleranti nei nostri confronti) hanno un rispetto e una cura per l’ambiente e i monumenti che noi non abbiamo e poi la cultura rivoluzionaria li porta a combattere, tutti uniti, per un miglioramento sociale (vedi scioperi ad oltranza), cosa che qui da noi proprio non esiste. Al massimo sventoliamo quattro bandiere per qualche ora e tutto finisce lì, tanto i sindacati si sono già accordati col governo di turno…

  8. lameringa Says:

    Io che a Parigi ci ho vissuto per anni, ho visto anche un tizio che ha preso a calci in chiulo (letteralmente) una mia amica perché non aveva raccolto la cacca del cane!!!


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: