Home

Ringraziamenti dovuti

31 ottobre 2007

Ieri su La Sette, come molti di voi hanno segnalato prima e dopo sui loro blog, c’è stato "Il Sergente di Paolini. Non rendendo giustizia al lavoro di Paolini, si potrebbe riassumere lo spettacolo di ieri come una trasposizione teatrale dei suoni, delle sensazioni e del dolore dei soldati dell’Armir sul Don e in ritirata, raccontati ne "il sergente nella neve" di Rigoni Stern.

Uno spettacolo unico che, attraverso il solo mezzo televisivo, è riuscito a colpire tutti i sensi di chi vedeva e ascoltava. Abbiamo sentito il suono delle canzoni delle donne ucraine che hanno salvato i soldati, il profumo e il gusto della polenta con il latte che tenevano in vita i giovani italiani nel freddo della Russia, il freddo in quelle dita che raccoglievano la neve per fare il caffè ogni mattina, il nero stellato delle notti di sentinella sulle rive ghiacciate lontani da casa. Insieme a suoni e odori, immagini e sensazioni sono arrivati il dolore e la paura.

Con Rigoni Stern presente è arrivato anche il messaggio, chiaro e semplice, ma necessario. Ricordare.

sonia

One Response to “Ringraziamenti dovuti”

  1. elly77 Says:

    ..sai benissimo come condivido tutto quello che hai scritto…


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: