Home

Ritorni

5 novembre 2007

A parte un orrido viaggio by Trenitalia, in versione terzo mondo, in piedi sul gradino, appoggiata alla porta, sperando di stare in equilibrio, questo è stato un ponte molto rilassante.
La verde Umbria in questo periodo è un Umbria gialla, rossa, arancione e anche verde. I paesini arroccati sono bianchi splendenti e le passeggiate rilassanti caricano lo spirito per almeno qualche settimana (speriamo!).
Sono tornata in pianura, sono tornata al lavoro, sono tornata al computer.
sonia
Advertisements

3 Responses to “Ritorni”


  1. quindi anche tu dell’ANDOVAI?

    Associazione Nazionale Degli Ostinati Viaggiatori Accanitamente Innamorati

    🙂
    La Francese

  2. Luposordo2 Says:

    Per curiositĂ , hai preso il treno Pescara – Milano a due piani?

    Io sono stato nella regione confinante, le Marche, e ho visto gli stessi bellissimi colori…


  3. E ti lamenti?
    Io, di viaggetti comodi del genere, ne faccio ogni giorno.
    Grazie a voi, Cotral ed invasori rumeni
    Leela


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: