Home

La promessa dell’assassino

3 gennaio 2008

Complice un virus, capodanno ha registrato una defezione. G. e io abbiamo subito recuperato e lunedì ci siamo regalate il primo cinema dell’anno:
"La promessa dell’assassino" di David Cronenberg.

Atmosfere di una Londra ai limiti della Little Italy de "Il padrino", questa volta in salsa russa: incontri tra gentili e crudelissimi boss, ricchezze ostentate da parte di un élite russa non troppo dissimile dagli invitati al matrimonio di Connie (solo che con sottofondo musicale russo a sostituire i gorgheggi italiani), promesse e tradimenti a farla da padrone. Anche qui una persona estranea che entra in contatto con questo mondo, l’ostetrica Anna (Naomi Watts) che, questa volta per amore verso una bambina, si avvicina prima con incoscienza e ingenuità e poi con la forza dell’amore a questo mondo di spie, criminali e freddezza.

Insolita e spassosa la presenza ironica e molto divertente del figlio ubriacone e incompetente del boss, Kirill, interpretato da un ottimo Cassel (che saprà fare solo questo ruolo dello sbruffone-riccone ma devo dire che, almeno questo, gli viene bene).
Glaciale Nickolai (Viggo Mortensen), autista prima e adepto ‘speciale’ poi della costola più importante della mafia russa, sorriso sornione e capacità di sciogliere la bella Anna, non guasta poi il corpo scolpito che rallegra l’occhio femminile.
Dolcissimo lo zio Stepan, beve, sparla e parla, è della vecchia scuola e ricorda una Russia come quella che presentava 007 negli anni della guerra fredda (mi risulta pure che l’attore sia un regista, Jerzy Skolimowski, di cui però non so nulla).

Insomma primo film dell’anno promosso, qualche scena splatter di troppo ma perdonata, occhio attento su quanto nascondono le nostre metropoli e allo stesso ironico nello scoprire questo velo con la capacità di far scappare anche qualche sorriso.

sonia

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: