Home

Delizioso – La Banda

28 marzo 2008

Ieri ho sfruttato il giorno della cultura e con la mia amica A., in visita a Bologna fino a questa mattina, siamo andate a vedere "La Banda" di Eran Kolirin.

Delizioso, non ne sapevo nulla tranne un commento del Doc che mi diceva di andare (Grazie Carlo, ottimo consiglio!) e sono rimasta estasiata.
Un film in punta di piedi che parla di solitudini condivise. La solitudine è uguale per tutti, israeliani ed egiziani non hanno differenze in questo. Ci sono momenti solitari nel nulla del deserto che qualche chiacchiera e una compagnia improvvisata non risolvono. La musica serpeggia tra loro, come motivo di conversazione, come elemento di curiosità nei confronti di questa Banda Musicale di Alessandria e come conclusione geniale del film.

sonia

Un unico commento a chiarimento di chi è già andato a vedere il film e anche di chi lo andrà a vedere. Vi dico solo che per i madrelingua araba, come mio padre, la pronuncia della P e della B sono uguali, sono una B: Polonia diventa Bologna e il Pub è un esilerante Bub. Se avete già visto il film avete una conferma, se ci andrete capirete.

5 Responses to “Delizioso – La Banda”

  1. utente anonimo Says:

    ecco. no comment sul film che ho visto io … e va beh.
    cmq sìsì questo non me lo perdo di certo!!!
    sara

  2. mumita Says:

    Chissà se e quando riuscirò a vederlo.

  3. Lunapiena81 Says:

    Anche a me questo film incuriosiva. Peccato che ieri sera avevo un impegno, altrimenti anch’io avrei sfruttato di sicuro l’offerta del cinema a 1 euro!

    p.s. mi piacerebbe molto vedere anche ‘il cacciatore di acquiloni’ il libro l’ho adorato e sarei curiosa di vedere il film.

  4. DottorCarlo Says:

    Sono contento che abbia apprezzato; peccato essere mancato, ma lo recupererò soon.

    Il cacciatore di aquiloni è uno dei grandi candidati al premio “equo-solidale” dell’anno (il nome della categoria è totalmente ironico..).


  5. @Sara: ho letto…ohiohiohi! Anche al Rialto era un casino e la mia coinquilina è rimasta fuori perchè erano finiti i posti!
    @Mumita: dai che ad Amsterdam ci sarnno fior fiore di cinema!
    @Luna: vacci il giorno che per i giovani costa 3 euro, non mi ricordo però il turno del Rialto!
    @Carlo: dai dai vai che, per una volta, ho visto un film prima di te 😉 !!


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: