Home

Lingue degli altri che sono anche un po’ tue

7 luglio 2008

Finito il momento francese, passato l’esame di cui non so ancora nulla, ho deciso di leggere un po’ in lingua.
Questa volta libera da limitazioni di lingua ho attaccato l’inglese. Poi man mano vediamo. Se infilo un libro straniero in lingua originale ogni due che ne leggo, forse qualche risultato si vedrà!

Ho attaccato "The No.1 Ladies’ Detective Agency" si McCall Smith. Best Seller sull’Africa, ne faranno anche il film. Brick e Brock me lo consigliò…vediamo!

sonia

2 Responses to “Lingue degli altri che sono anche un po’ tue”


  1. Sicuramente vedrai i risultati! Secondo me non c’è niente di meglio per una persona alla quale già piace leggere di farlo in lingua originale per migliorare / allenare la lingua. All’inizio può essere un po’ difficoltoso ma dopo un po’ tutto scorre veloce e liscio come in italiano e si incamerano senza accorgersene tantissimi vocaboli!

    Happy reading🙂
    Gallinavecchia


  2. @Gallina: adesso ci proviamo. Ho visto anche il tuo “Firmin”, adesso vado a cercarmelo! Thanks!


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: