Home

Drei tags in Österreich – Bad Ischl und Hallstatt

23 agosto 2008

Seconda tappa: Bad Ischl  e HallstattSu segnalazione di un amico dei miei, mercoledì abbiamo preso una piccola provinciale e ci siamo diretti verso Sud-Ovest, privilegiando anche in questo caso le strade minori.

Dopo una cinquantina di km nel regno dei laghi, dei borghi e dei prati verdi intervallati da case ricolme di fiori siamo arrivati a Bad Ischl. Località termale ai tempi di Cecco Beppe e della Sissi, oggi piccola casa di riposo a cielo aperto. Anche qui un fiume, vie strette e pedonali, un negozio di Lebkucken (devo capire come fanno a farli così morbidi che a me si seccano dopo due ore) da meraviglia e biciclette.

    
Di nuovo in macchina per raggiungere la meta della nostra gita, Hallstatt. Piccolo paese, Patrimonio dell’umanità per l’Unesco, tutto pedonale che spedisce i turisti in un parcheggio lontano e li porta in piazza con una navetta. Un paese che sembra attaccato con la colla alla roccia, casette di legno che finiscono nell’acqua e che deve la sua esistenza e la sua fortuna alle miniere di sale che stanno lassù, nelle montagne alle spalle del borgo. Una cremaliera sale dal lago a mille metri e permette di “vedere giù”. Per i coraggiosi, o meglio per quelli che si ricordano di portare un abbigliamento più pesante di quello d’agosto è possibile la visita alle saline, alle gallerie che risalgono al passato più passato (7000 anni fa), alla civiltà primitiva di Hallstatt che era lì proprio per la presenza del sale, alle gallerie in un cui Hitler nascose i quadri razziati qua e là per salvarli dalla guerra e dai furti.
Unico neo, essermi dimenticata in albergo il mio libro; meritava leggere su quelle panchine con le papere nel lago e il silenzio della montagna.
sonia

2 Responses to “Drei tags in Österreich – Bad Ischl und Hallstatt”

  1. DottorCarlo Says:

    Che bello… sto rosicando tantissimo…


  2. Dai che son già tornata, basta rosicare! Cerca piuttosto un film per la prossima settimana dai!


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: