Home

Profumi

28 ottobre 2008

Ieri, con 12 ore di ritardo rispetto a noi e 12 ore di nervoso e telefonate, anche la mia valigia è arrivata. A me delle magliette non me ne fregava nulla, se va bene le metterò a giugno dell’anno prossimo. Avevo paura per quei 20 kg di cibi vari che abbiamo portato.

Ieri sera appena arrivata a casa l’ho aperta e i profumi hanno invaso la cucina, Za’tar (Timo), Simmac (scopro che in italiano si chiama Sommacco), Melograni maturi e Cumino. E questi sono solo i 2 kg rimasti a me. Il resto sta profumando la cucina di mia mamma a Trento. Ieri con le mie coinquiline abbiamo mangiato con le mani, ridendo e annusandoci le dita e sentendoci un po’ lontane da qui.

sonia

4 Responses to “Profumi”

  1. DottorCarlo Says:

    Se non mi lasci nemmeno un melograno non ti parlo più.
    Anzi, peggio: non ti ascolto più.


  2. Il melograno purtroppo è prenotato. Il tuo regalo è qualcosa di molto più esotico e inclassificabile secondo i nostri standard di gusto. Non lo so però se te lo do…😉 Adesso decido, magari lo vedno su ibei.


  3. anche io amo le melagrane e il timo e l’origano di montagna.
    coltivo anche l’assenzio, ma non so niente di cosa sia e come profumi il sommacco
    mi piace il tuo blog


  4. @Gale-Alga: grazie per la visita e i complimenti. Il Sommacco è una polverina rosso/bordeaux dal profumo delicato che mia zia usa su carne e riso. Non so dirti di più!


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: