Home

Letture

12 gennaio 2009

Questo 2009 è iniziato nel nome della lettura, il treno concilia.
Sabato ho fatto un giro in libreria, veloce lo ammetto, senza un’idea precisa. Ma ne sono uscita a mani vuote. Non succede spesso, ma c’è un perchè.

Questo dicembre mi ha portato in regalo, come saluto, come bentornata, come augurio, alcuni libri. Belli e preziosi alcuni, alcuni curiosi, altri leggeri. In comune a tutti il fatto di non essere novità, di essere ristampe ed edizioni economiche di titoli che nel passato sono stati all’ultimo grido. Sono libri che sono stati letti chissà quando dalle persone che me li hanno regalati e che adesso sono arrivati a me.

Sabato in libreria addocchiavo qualche titolo, il libro nuovo di Grossman, attaccare la trilogia di Larson che manco solo io, Zafon che ricordo con piacere le passeggiate in un Barcellona fumosa dell’altro suo romanzo. Nessuno di questi titoli, nemmeno quelli meno nuovi, costano sotto i 15 euro. Tutti fiammanti, con le loro copertine più o meno rigide ed un costo troppo alto. Mi sono detta che aspetterò la puntuale versione estiva che costerà di meno e nella borsa peserà di meno.

Nel frattempo mi è stato consigliato "Il fucile da caccia" di Inoue Yasushi. Adelphi, pochi euri e tante sensazioni (mi hanno detto). Credo che mi lancerò per qualche periodo su qualche titolo meno sentito con le orecchie e più sentito con la lettura.

sonia

10 Responses to “Letture”


  1. Allora, buona lettura.
    Aerie

  2. giovanotta Says:

    saluti un po’ tristi per quello che sta succedendo..


  3. Hai ragione, il costo dei libri è sempre troppo alto.
    Una dritta: nel pollaio ho appena parlato di un libro che mi è piaciuto immensamente e adesso che mi ci fai pensare, anche il costo mi era piaciuto assai: € 9,90😉

    un abbraccio
    Gallinavecchia


  4. `Il fucile da caccia` e` piaciuto anche a me, quindi approvo il consiglio.

  5. utente anonimo Says:

    Zafon ce l’ho io! il secondo, quello grosso che costa tanto a me l’ha portato Babbo Natale, e l’ho già letto! splendido…te lo passo volentieri. baci vale


  6. @Aerie: grazie!!
    @Giovanotta: ciao e grazie del pensiero. Leggiamo e vediamo cose schifose.
    @Gallina: vengo subito!
    @Tafia: lo sai che non ho ancora deciso se comprarlo o chiedertelo in prestito😉 !
    @Vale: Zafon…wow! Adesso ti chiamo!

  7. giuliad06 Says:

    Eh eh anche io volevo leggere alcuni libri ma, visto il prezzo di copertina, ho optato per la biblioteca.
    Oggi finalmente mi è arrivato “La solitudine dei numeri primi” così finalmente leggere questo libro di cui ho letto commenti su un po’ di tutto. Tranne sulla trama🙂
    Eh, quando si dice pubblicità.

  8. lameringa Says:

    Io ho iniziato il primo libro di Larsson e sono letteralmente incollata. Bimbe permettendo!
    Ah buon anno, sonia!

  9. diVerde Says:

    guarda ieri ero alla feltrinelli e ho fatto lo stesso pensiero: perchè i libri costano così tanto? ho puntualmente preso le versioni economiche e per le novità aspetterò l’estate anch’io..🙂
    come va la nuova vita? un bacione


  10. @Giulia: io l’ho saltato. Aspetto qualcuno che me lo presti!
    @Meringa: allora aspetto un momento di tregua dal lavoro, sennò no dormo e diventa un inferno!
    @DiVerde: leggo molto e questo basterebbe. In più sono soddisfatta e questa basta sicuro!


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: