Home

Non aver mai visto la neve fuori dalla finestra

1 dicembre 2009

Da qualche settimana, sul treno che prendo tutte le mattine per andare a lavorare (treno presto, facce addormentate, tutti intabarrati per riprenderci dal freddo) c’è un nuovo passeggero. Non so come si chiama ma l’altro giorno, complice un capotreno che conosco che ci ha offerto una cioccolata (meraviglie di – certa – trenitalia!) abbiamo iniziato a parlare. Bene, lui viene da Messina ed è qua per tenere un corso di aggiornamento ad un gruppo di cassaintegrati in attesa di essere introdotti nuovamente nel mondo del lavoro; insomma mi ha chiaramente detto che, se dura la crisi e la provincia autonoma continua a finanziare questi corsi, per lui almeno per qualche mese il lavoro è sicuro. Perchè lui, da Messina, se ne è venuto dritto a Trento per questo lavoro, ha faticato a trovare casa (che qua trovare per pochi mesi è un incubo), e si arrangia con i mezzi per muoversi.
Mi ha detto che la ciclabile lungo l’Adige, in mezzo ai campi di mele, con il corso d’acqua che scorre a lato è la sua meta preferita durante i fine settimana, ma che ci va a piedi perchè non ha una bicicletta. MI ha detto che i Trentini sono sì chiusi, se ne è reso conto, ma che poi quando riesci ad aprire una breccia sono ospitali. E ha concluso chiedendomi se secondo me viene la neve, perchè lui nevicare fuori dalla finestra, non l’ha mai visto. ll bianco in cima all’Etna sì, ma essere nella neve no, mai.
Mi ha fatto strano questa cosa, non ci avevo pensato che possa esserci qualcuno che la neve fuori dalla finestra non l’ha mai vista e nemmeno mai toccata con mano. Almeno non in Italia e invece eccoci qua.
Lui rimane fino a gennaio e, a questo punto, speriamo che nevichi, che con un sacrificio come quello del tasferimento per lavoro, un po’ di fiocchi se li merita.
sonia

3 Responses to “Non aver mai visto la neve fuori dalla finestra”


  1. Che bello, spero anche io che nevichi allora🙂

    Baol

  2. mumita Says:

    mi hai fatto pensare a quando alcuni parenti dell’ex marito di mia cugina Siciliano non vedevano l’ora di venire in Umbria per Natale per vedere la neve…ma non e’ che da noi nevichi poi cosi’ tanto…almeno non nella zona da dove vengo io!
    ps Conosco 2 trentini, uno antipatico e uno molto simpatico e la citta’ secondo me e’ proprio bella!
    Un saluto da amsterdam (niente neve dalla finestra e niente canali gelati per pattinare ma solo pioggia uggiosa!)


  3. @Baol: che poi la neve è arrivata e, come la prima neve fa sempre, ha creato casini. Lui era tutto contenta e io gli ho detto di accontentarsi, farsi fare due foto come prova e buoannotte suonatori!
    @Mumita: che c’è da capirsi, non è che io sia la negazione della poesia, che io odi la neve con tutta me stessa. Si tratta solo di comodità: se puoi stare a casa è bellissima, se devi uscire una scocciatura!


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: