Home

Igor Man

20 dicembre 2009

Per chiunque in Italia abbia avuto interesse, legami o curiosità con il Medioriente, Igor Man rappresentava prima di tutto due cose: equilibrio e conoscenza.
Ed avere equilibrio e conoscenza sul tema del Medioriente è (e mi pare anche sarà) una rarità.
Igor Man era pacato, argomentava, parlava con cognizione di causa e non tentava di imporsi. Praticamente l’antitelevisione di oggi. Aveva uno stile vecchio di fare giornalismo, e vecchio non è una critica. E infatti, anche perchè anziano, erano anni che non lo si vedeva o lo si vedeva poco in televisione.
Giornalista della Stampa (che lo ricorda qui) e non solo, dava a chi con il Medioriente aveva e ha qualsiasi legame la sicurezza che, qualcuno che ne parla solo per interesse di cultura e di approfindimento e con pacatezza, esisteva.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: