Home

Commozioni telefoniche

5 marzo 2010

(E con questa chiudo la nostalgia parigina per un po’, promesso)

Oggi al telefono con una cinquenne figlia di amici, al momento in vacanza a Parigi, ho avuto questa conversazione:
"Tesoro, mi fai un favore?
Quando scendi nella metro adesso, fai un respiro profondo.
E poi senti quell’odore e mi pensi.
Che quell’odore lì e un odore speciale e lo trovi solo lì"

Advertisements

One Response to “Commozioni telefoniche”


  1. Goditi anche la nostalgia!

    (io ce l'ho di Milano, fai tu?)
    Baol


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: