Home

Partire in macchina in due

31 gennaio 2011

Partire in macchina in due, alternarsi alla guida e chiacchierare. Abbiamo ascoltato la radio, ascoltato gli aggiornamenti del meteo e anche la musica che la funzione shuffle dell'Ipod mandava. Abbiamo attraversato l'Appenino dalla Romagna verso l'Umbria, cercando nel bianco della neve, nel grigio delle nuvole basse e nel buio della notte luci e profili di un paesaggio così diverso dalle nostre montagne.

Poi una giornata intera di coccole ad una bimba bella, nuova e profumata e alla sua mamma. Con i nostri pensierini fatti a mano, le nostre carezze e le fotografie per portarci un po' di quella gioia anche a casa.

E siamo riuscite anche ad infilare un giretto a Perugia. E una visita alla Galleria Nazionale dell'Umbria (qui) con tutto quel Perugino dolce e dal segno netto e distinto, dai colori vivaci e luminosi ma allo stesso tempo mischiati ad una sorta di nebbia che pervade le tele. E un caffè nella pasticceria per eccellenza di Corso Vannucci (Sandri, qui), dove abbiamo dovuto farci forza per non sbafarci una quantità di paste e pastine che non finisce più. E un pranzo in un'osteria con i soli prodotti umbri (Osteria A priori), un lardo che si scioglieva in bocca e una torta ai fichi caramellati che ci siamo divise per gola.

Oggi siamo ripartite presto e tornate a casa. Riattraversando di giorno i colli dell'Umbria, vedendo sotto il sole e sotto tutta un'altra luce quegli stessi profili che nella notte si intuivano solamente e continuando a chiacchierare.

Sono stati due giorni diversi, bellissimi per il motivo per cui li abbiamo fatti, ma anche per quello che sono stati. E io e mia mamma ci siamo fatte una mini-vacanzina a due, che erano anni che non ci regalavamo.

3 Responses to “Partire in macchina in due”


  1. Mai stata in Umbria, ma con questo post mi hai fatto venir voglia di andarci PRESTO!🙂

    Jackie


  2. @Jackie: l'Umbria è bella, soprattutto per dei giretti brevi. Ma a questo punto aspetterei la primavera o l'estate per iniziare iol giro umbro.
    @Aerie: eh sì sono viaggi belli, che non capitano spesso


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: